Breaking News

Come utilizzare in modo corretto un tagliasiepi

  • GRÜNTEK Cesoia per Siepi Forbice da Potatura Giardino 57 cm. Tagliasiepi Manuale Leggera e Potente
    FORBICE TAGLIASIEPI – Cesoie progettate per il taglio di siepi e cespugli in giardino. Cesoia con prestazioni di taglio superiore, dal design equilibrato per garantire potenza di taglio e leggerezza per un utilizzo prolungato. TENSIONE DI TAGLIO REGOLABILE - Una semplice pomello aiuta a regolare il taglio e la tesione delle lame in base al tipo di siepe. Le cesoie sono adatte per tagliare diversi diametri e tipi di siepi e cespugli Lunghezza totale: 570 peso 1.1 Kg LAME ONDULATE - Lame rivestite in teflon con una lunghezza di 214 mm e un bordo temprato e affilato. I Tamponi anti-choc posti all'estremità superiori die manici fanno sì che il taglio termini in maniera sicura e gradevole FORBICI INCLINATE E ERGONOMICHE - I manici sono ergonomici e inclinati e offrono una presa sicura e antiscivolo. L’intera forbice ha un design bilanciato capace di coniugare leggerezza e potenza di taglio. La cesoia puó esser così utilizzata a lungo senza stancare le braccia CESOIE PER SIEPI - Leggera ,potente e compatta produce tagli precisi senza sforzo
  • Bosch Cesoie da giardinaggio EasyShear (batteria da 3.6 V integrata, durata batteria: 40 min, lunghezza lame: 12 cm (rifilasiepi) / 8 cm (per erba), confezione in cartone)
    Gli utensili da giardinaggio linea easy bosch – un aiuto semplice per tutti i tuoi progetti 2 utensili in 1: pota e modella le estremità degli arbusti e del prato semplicemente cambiando le lame delle cesoie (lame per erba e rifilasiepi) Cambio lame senza utensili: in pochi semplici passaggi è possibile cambiare tra lame rifilasiepi e lame per l'erba Pratiche e convenienti: la batteria da 3,6 v integrata che dura fino a 40 min e lame pregiate di precisione svizzera Leggere e compatte: le cesoie per l'erba sono leggere (530 g) e facili da maneggiare
  • Exmate 3.6 V 3.5 Ah Batteria per Gardena ACCU3, Ni-MH Batteria di Ricambio
    L'alta capacità 3500 mAh e più di 500 cicli di ricarica non ti fanno preoccupare per i lavori pesanti, forniscono molta più potenza degli originali in una sola carica, super efficiente! Certificato CE e RoHS, ogni batteria ha superato il test di tensione errata, corto circuito, surriscaldamento interno, sovraccarico e scarica eccessiva, assicurazione di sicurezza! Celle batteria Ni-MH ecocompatibili all'interno, la batteria Ni-MH non contiene Pb / Hg / Cd, nessun inquinamento per l'ambiente circostante e comoda da gestire quando non in uso, a differenza della batteria Ni-Cd che contiene elementi Cd che potrebbero inquinare il ambiente. Nessun effetto memoria, la batteria può essere caricata o scaricata secondo necessità senza perdita di capacità, la batteria Ni-MH non ha alcun effetto memoria che non è come la batteria Ni-Cd, quindi non è necessario caricarla completamente o scaricarla completamente in uso, molto più conveniente. La batteria Ni-MH è ben compatibile con strumenti come la batteria Ni-Cd originale e può essere caricata con il caricabatterie Ni-Cd o Ni-MH originale, abbiamo fatto in modo che la batteria con celle Ni-MH tragga vantaggio dalla sua capacità elevata, più a lungo vita, nessun effetto memoria e nessun inquinamento, incoraggiamo ad usare la batteria Ni-MH che è molto meglio di quella Ni-Cd.

Il tagliasiepi è un dispositivo che ci permette di tenere pulite ed in ordine le siepi del nostro giardino; non è così comune come un decespugliatore o un tosaerba se non si è pratici nell’utilizzo, ecco alcuni semplici consigli per utilizzare nel modo corretto un tagliasiepi ed ottenere ottimi risultati.

Iniziamo con il dire che si possono distinguere due tipologie di tagliasiepi in base al diverso tipo di alimentazione: elettrici, e a scoppio.

L’impugnatura e la tecnica di taglio in entrambi modelli è uguale, l’unica differenza sarà la diversa manutenzione che i dispositivi necessitano; i modelli a scoppio necessiteranno di una maggiore cura e attenzione.

Per effettuare un taglio corretto bisognerà valutare l’altezza della siepe e lo spessore dei suoi rami. Possiamo differenziare due diversi modi in base alla differente altezza: per le siepi basse, bisognerà far scorrere la lama del tagliasiepi in posizione orizzontale cercando di mantenere le braccia sempre alla stessa altezza. Dopodiché procedete lentamente prima in un senso e poi tornate indietro per eliminare rami che in un primo momento non sono stati tagliati.

Quando avrete terminato con la parte superiore passate ai lati della siepe

Per quanto riguarda le siepi alte invece per tagliare la parte superiore, dovrete impugnare il dispositivo solamente per la base; questa operazione più risultare faticosa e va quindi eseguita con delle pause così da non stancarsi troppo. Fate attenzione al filo se state utilizzando un tagliasiepi elettrico, mentre con un tagliasiepi a scoppio dovrete controllare di mantenere sempre la stessa altezza durante la procedura del taglio.

 

Un piccolo accorgimento riguarda il raccoglimento dei rametti che tendono a cadere all’interno della siepe una volta tagliati; se non raccolti con il tempo potrebbero portare malattie alla siepe in quanto marci. Vi consigliamo quindi di raccogliere i rami appena tagliati utilizzando degli appositi raccoglitori da fissare direttamente alle lame.

Come abbiamo visto un tagliasiepi a scoppio necessiterà di manutenzione periodica. Sarà quindi necessario effettuare una pulizia dei filtri (sia del motore che dell’aria) candela di accensione, controllare la distanza degli elettrodi.

Una delle azioni da eseguire sia su un tipo di tagliasiepi elettrico che a scoppio sarà l’affilamento della lama che dovrà essere ben pulita e lubrificata dopo ogni singolo utilizzo al fine di preservarla dall’ossidazione.

Leggi anche: Come funziona la moka per caffè?